italiano english slo


 

SOLAIO KALDO BIDIREZIONALE

 

Il termopannello Kaldo bidirezionale è un pannello cassero in EPS per la realizzazione di solai bidirezionali a travetti incrociati in calcestruzzo armato e con coibentazione termica incorporata.
I travetti hanno un interasse di 60 cm nella direzione in cui si sviluppano i pannelli e di 50 cm nella direzione ad essi ortogonale.
Lo spessore dell’EPS sotto i travetti può essere di 4 – 6 - 8 o 10 cm in funzione della capacità di isolamento termico richiesta, mentre la pignatta in EPS tra i travetti può avere altezza uguale o superiore a 16 cm (la produzione standard prevede un’altezza che varia di 2 cm in 2 cm e cioè di 18 – 20 – 22 – 24, ecc…).
Gli elementi che vengono forniti sono moduli standard, denominati pignatte, di dimensioni 120x50 cm (è previsto anche un sottomodulo di 60x50 cm) sagomati lateralmente sui due lati corti per evitare percolamenti di boiacca e muniti di coni d’accoppiamento sulle altre due superfici laterali.
Le pignatte dovranno poi essere assemblate in cantiere mettendole in successione l’una all’altra e accoppiandole con precisione grazie alla presenza dei coni d’accoppiamento. Si verranno quindi a formare dei pannelli di larghezza 120 cm che, facendo attenzione a rispettare l’allineamento dei travetti nell’altra direzione, dovranno poi essere tagliati in cantiere per adattarli alla lunghezza del campo del solaio. I pannelli così realizzati e accostati l’uno all’altro, andranno a formare un graticcio di travi con interassi di 60x50 cm.

La larghezza standard dei travetti con interasse di 60 cm è di 12 cm. Tali travetti, se richiesto, attraverso una lavorazione fuori standard, possono essere anche commissionati con una larghezza di 16 o 20 cm.

I travetti con interasse di 50 cm, invece, possono avere una qualsiasi larghezza (anche diversa da 12 cm) e un’altezza uguale o diversa dai travetti con interasse di 60 cm.

Tutto ciò rende il sistema molto flessibile e adattabile alle diverse esigenze strutturali dettate per esempio dal rapporto tra i lati dei campi di solaio da coprire.

Per quanto riguarda la posa, i termopannelli Kaldo bidirezionali sono privi dei profili a Z presenti nel solaio unidirezionale e che, previa disposizione dei puntelli rompitratta alla giusta distanza, garantirebbero l’autoportanza dei pannelli stessi durante la fase di posa. Si rende quindi necessario creare un adeguato piano di posa continuo che copra tutta la superficie sulla quale si andranno a posare i pannelli in modo tale da garantire la pedonabilità in tutta sicurezza e il getto del calcestruzzo del solaio.

Così come il Kaldo a travetti unidirezionali, inoltre, anche il bidirezionale consente il rapido fissaggio dei profili da cartongesso alla struttura portante in c.a. semplificando così le operazioni di posa del cartongesso all’intradosso dei solai (si veda il Manuale di posa del cartongesso). I pannelli possono infatti essere dotati di dispositivo brevettato preforato per vite autofilettante con ø 4,2 mm che verrà poi annegato nel calcestruzzo dei travetti.

La continuità di isolamento e uniformità di materiale anche sotto le travi si ha grazie alla fornitura delle lastre sottotrave in EPS da posare all’intradosso delle travi e che, data la presenza delle gole a coda di rondine sulla superficie a contatto con il getto, restano perfettamente ammorsate al calcestruzzo senza bisogno di ulteriori elementi di fissaggio.
Per maggiori informazioni commerciali e tecniche, contattare il servizio di assistenza al numero 0434 857010 o scrivere ad assistenza@pontarolo.com

BLOCCHI DWG PER SOLAIO KALDO BIDIREZIONALE

© Copyright PONTAROLO ENGINEERING SPA via Clauzetto,20 - 33078 San Vito al Tagliamento (PN) Italy - P.IVA 00631040938 - phone +39.0434.857010
credits: polodigitale.it