italiano english slo

Pontarolo Engineering entra a far parte del Green Building Council Italia

Progettare, costruire e vivere i nostri ambienti edificati in termini sostenibili dal punto di vista ambientale, sociale ed economico, questo è il precetto della Green Building Council Italia (GBC Italia). La Pontarolo Engineering S.p.A., condividendo i valori e gli obiettivi dell'associazione, ha scelto di farne parte diventando socio ordinario.

Il Green Building Council Italia è un'associazione non profit che, al pari dell'analogo organismo americano (USGBC), sta trasformando il mercato dell'edilizia a livello nazionale.
L'associazione nata con l'obiettivo di:

  • favorire e accelerare la diffusione di una cultura dell'edilizia sostenibile;
  • sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sull'impatto che le modalità di progettazione e costruzione degli edifici hanno sulla qualità della vita dei cittadini;
  • fornire parametri di riferimento chiari agli operatori del settore.

La GBC Italia si propone di introdurre nel territorio nazionale il sistema di certificazione indipendente LEED - Leadership in Energy and Environmental Design. Si tratta di una serie di criteri sviluppati negli Stati Uniti e applicati in oltre 100 paesi del mondo i cui parametri stabiliscono precisi criteri di progettazione e realizzazione di edifici salubri, energeticamente efficienti e a impatto ambientale contenuto.
Il successo globale del modello USGBC, dal Canada all'India, dalla Spagna alla Cina, ha fatto da volano ad una parallela affermazione degli standard Leed. Questi ultimi, di fatto, si sono imposti come sistema universalmente accettato e compreso per la certificazione di edifici progettati, costruiti e gestiti in maniera sostenibile ed efficiente. Coloro che nel mondo si occupano di edilizia sostenibile comunicano con il linguaggio del sistema LEED.

Attraverso il sistema LEED, infatti, vengono fissati una serie di requisiti misurabili, dal consumo energetico alla qualità dell'ambiente interno, che definiscono il livello di eco-compatibilità degli edifici.
Ma è proprio all'interno del panorama nazionale che il progetto trova la propria dimensione di reale efficacia, proponendosi come interlocutore autorevole, in grado di integrare in una proposta unitaria e organica le diverse realtà imprenditoriali e i programmi d'intervento locale, impegnati sul fronte dell'edilizia sostenibile.

Il progetto GBC si propone, dunque, come un sistema articolato, che accanto alle attività legate alle procedure di certificazione LEED intende favorire lo sviluppo di una vera e propria "filiera della conoscenza": un impegno di ampio respiro, per fornire chiavi di interpretazione e strumenti concettuali nuovi, in grado di innovare la cultura del costruire e fare largo ad una sensibilità diffusa, attorno al tema della sostenibilità. L'associazione promuove anche un processo di trasformazione del mercato edile italiano: il sistema di certificazione legato al marchio LEED stabilisce, infatti, un valore di mercato per i "green building", stimola la competizione tra le imprese sul tema delle performance ambientali degli edifici e incoraggia comportamenti di consumo consapevole anche tra gli utenti finali.

Tutti i soci del GBC Italia sono leader attivi che si impegnano, in prima persona, nel proprio ambito, ad operare per sviluppare e proporre prodotti ed edifici sostenibili di alto profilo e promuovere i vantaggi tangibili e intangibili dei "green buildings" includendo i benefici ambientali, economici e sociali durante tutto il ciclo di vita degli edifici.

L'impegno, per la diffusione della mentalità del costruire secondo criteri eco-sostenibili, che ha assunto la Pontarolo Engineering S.p.A. è visibile anche in questa scelta, che vede il nostro team unito nel perseguire questi ambiziosi obiettivi e attivo nel approfondire e realizzare prodotti innovativi che integrino efficienza nell'impiego e sostenibilità lungo tutto il ciclo di vita.

© Copyright PONTAROLO ENGINEERING SPA via Clauzetto,20 - 33078 San Vito al Tagliamento (PN) Italy - P.IVA 00631040938 - phone +39.0434.857010
credits: polodigitale.it